martedì 1 aprile 2008

Post di protesta scritto in un momento di massima irritazione


Blogger paranoici mi avete scassato l’anima!
Voi e le vostre prove di riconoscimento.
E copia questo, e vedi un po’ di riconoscere quest’altro e segna questi dodici numeri e trascrivi queste impronunciabili lettere...
Credete davvero che il mondo tutto sia lì a spiare voi, a inserire bombette puzzolenti nel vostro blog, a deturpare la luminosità del vostro pensiero con frasi artefatte e non d’autore?
Ma ripijateve!
Ma chi vi si fila!
E verifica qui e controlla là, e sguèrciati per identificare quei caratteri assurdi...per postarvi un commento ci vuole la pazienza di Giobbe!
Davvero pensate che un computer nemico non aspetti altro che postare sul vostro abominevole blog?
Vi avverto: d’ora in poi depenno tutti i paranoici dai miei percorsi di lettura. O, in alternativa, non lascio commenti. Voi direte: e chissene. Io replicherò: allora siamo d'accordo, procedo.
A meno che non siate spie al servizio di Sua Maestà Britannica e abbiate segreti davvero scottanti da proteggere.
Tipo: il genere di Benedetto XVI, l'altezza di Berlusconi, il precettore della Mussolini, la dimensione dei testicoli di Ferrara, il prezzo odierno di un arbitraggio ...

17 commenti:

  1. Capisco lo sfogo, Marina. Vado anch'io in crisi nel digitare cifre e lettere, sbaglio sempre qualcosa - forse ho qualche problema di vista, oppure sono semplicemente maldestro. Ho imparato però a mie spese che occorre mettere un filtro, altrimenti è come tenere spalancata la porta di casa. Il rischio di intromissioni dannose è molto alto, anche solo di finire sommersi da spam (soprattutto in questo periodo pre-elettorale).
    Ciao, buona giornata.
    Pim

    RispondiElimina
  2. Il mio blog non se lo fila nessuno, quindi posso fare a meno di certi espedienti :)

    RispondiElimina
  3. Cara Marina, anch'io sono sulle tue posizioni, come puoi vedere anche dal link che ho messo al tuo post.
    Pace e benedizione
    Julo d.

    RispondiElimina
  4. Brava Marina! Concordo in PIENO! Per un momento quando ho iniziato a leggere il post pensavo che lo sfogo fosse contro quelli che ti invitavano ai meme... sai avendotene appena lanciato uno appena sopra volevo sprofondare nella sedia!! Phew!

    RispondiElimina
  5. Ahahahahahahahahah......splendido.
    Pensa che volevo scrivere che mi stanno sugli zebedei anche quelli che hanno i commenti moderati e cosa scopro? Che hai tolto la moderazione. Ecco, ora so perchè ti amo :-))

    RispondiElimina
  6. Qunanto hai ragione.

    Scusa ma io ho la moderazione dei commenti solo perchè ho qualche scheletro nell'armadio e devo stare all'occhio:-)

    RispondiElimina
  7. Sicché, Anna, ti sto sugli zabedei anche io?? La moderazione dei commenti non piace nemmeno a me, ma odio ancor più dover cancellare schifezze come spam o proposte indecenti... :-D
    Comunque no, a 'sto giro non concordo tanto con lo sfogo di Marina. Perché il mio blog sarà sfigato, egoriferito, segaiolo e insulso e banale. Sicuramente se lo filano in quattro gatti. Ma è mio. E' espressione di me. E merita rispetto, come io cerco di rispettare i blog di tutti: dagli amici 'blogstar' agli amici - come me - più sfigatelli.
    Spero comunque che la rabbia sia passata... Un abbraccio a Marina... ed anche ad Anna, dai! :-)))
    V

    RispondiElimina
  8. Mai messe le letterine. Se capita uno spam ogni morte di papa lo cancello. Anche per me obbligare la gente a questo inutile rito è tremendo, mi piglio piuttosto l'infinitesimale "rischio"

    RispondiElimina
  9. Marina sono daccordo con te e non ho altro d'aggiungere.

    RispondiElimina
  10. Anch'io sono d'accordo. Ci sono stati momenti che per bloccare insulti a tutti anche chi commentava ho dovuto bloccare, ma poi ho sbloccato... Sei diretta, così mi piace...Io riesco a sserlo nella vita, nel blog ho più remore, chissà perchè... Giulia

    RispondiElimina
  11. Oddio... Ma che cosa è successo? :-)

    RispondiElimina
  12. Ammazzate, oh, come ti sei svegliata male stamane, eh! Che la Roma ha perso per caso? :-)))
    I codici di riconoscimento (che irritano anche a me, devo dire) proteggono dagli spam non dalle spie. Comunque nella mia piccola esperienza, in un anno e tre mesi di blog avrò cancellato due o tre commenti sospetti virus o capitati per caso. E comunque si possono sempre cancellare dopo.
    Giusto per tranquillizzare...

    RispondiElimina
  13. mi chiamo bond ...
    ... james bond

    RispondiElimina
  14. E' solo una misura per non avere spam.
    Ma effettivamente mi sto rendendo conto che è noioso per cui da me le toglierò.
    Anche perchè mi dispiacerebbe perderti...

    RispondiElimina
  15. grazie artemisia, non mi deludi mai!
    ho tolto lo spam
    baci marina

    RispondiElimina
  16. marina,nn ti arrabbiare,che dovremmo dire noi,sottoposti a censura preventiva?(eh eh eh,nessuno è perfetto!).le lettere servono ad evitare gli spam,i programmi automatici che postano,su kataweb me ne arrivavano a centinaia,messo il filtro no more problem!sopporta,dai,se l'argomento da commentare vale la pena,resta dei nostri!

    RispondiElimina

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo