venerdì 2 gennaio 2009

ascolto in piazza

Forse perché la piazza è qui vicino e ci passo quasi quotidianamente o perché cantavo nella stessa sala dove loro facevano le prove, o perché quelli che poi l'hanno formata sicuramente bazzicavano da queste parti, insomma io considero l'Orchestra di Piazza Vittorio, come la mia orchestra. E in inizio di anno ho scelto un loro brano come segno di speranza, perché l'esperienza di questa orchestra - voci, strumenti e suoni di tanti paesi diversi che si armonizzano- serva di antidoto alla brutta tentazione della mia città di farsi gretta e chiusa al mondo.


Questo brano si chiama Ninderli.

6 commenti:

  1. Ah, l'Orchestra di Piazza Vittorio mi piace moltissimo! Talento, allegria, multiculturalità (si può dire???)...Bei ritmi...Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. E poi la banda della scuola di musica popolare del Testaccio ;)

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. See you in these things, I think, I started feeling good!
    Personalized Signature:贵州信息港休闲游戏中心,我爱掼蛋网,重庆游戏中心,金游世界视频棋牌游戏中心,南通棋牌游戏中心,贵港热线休闲游戏中心,淮安棋牌游戏中心

    RispondiElimina
  5. Although there are differences in content, but I still want you to establish Links, I do not
    fashion jewelry

    RispondiElimina

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo