giovedì 28 febbraio 2008

pura gioia

Al risveglio di Tommasino, mia figlia gli chiede: Hai fatto una bella ninna? Sì, è la risposta. E che hai sognato? Baci, coccole e carezze, risponde Tommasino.
Nel raccontarmelo il commento di mia figlia è: Che cosa si può volere di più dalla vita?
Concordo al mille per mille. Che cosa si può volere di più dalla vita?
La giornata inizia con questo messaggio di gioia pura.

13 commenti:

  1. Sarebbe bello.
    Buona giornata Marina :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie Marina! Nonostante non mi senta proprio in formissima oggi questo post mi aiuta!

    RispondiElimina
  3. Eh sì, è proprio un buon inizio...

    RispondiElimina
  4. Sono contenta che tu sia contenta, cherie :-)

    RispondiElimina
  5. che e' poi quel che sogno sempre io e non ho...Ma prima o poi arriva per tutti...

    Che bell'inizio!!

    RispondiElimina
  6. 10, 100, 1000 sogni come quello di Tommasino per tutti, soprattutto per la nonna!

    RispondiElimina
  7. w i pensieri sereni,che danno la carica!xò,sei una nonna giovane!

    RispondiElimina
  8. e tu cerca di sognare il nipote, no?

    RispondiElimina
  9. Che dolce tua figlia!!!:)
    HO sconfitto tele2 e sono tornata!Se vuoi puoi continuare ad affezionarti!;)

    RispondiElimina
  10. Mi permetti di 'usare' questo post per la predica che domenica devo fare ai bambini che si preparano alla prima comunione?
    Pace e benedizione
    Julo d.

    RispondiElimina
  11. Certo Julo che ti permetto! Io penso che per una madre, una risposta così, da sola, giustifica la vita. E per una nonna anche ;-)
    Sono sicura che tu saprai trovare tanti altri significati.
    buona predica marina

    RispondiElimina
  12. Davvero non si può desiderare di più e di meglio, Giulia

    RispondiElimina

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo