venerdì 8 febbraio 2008

pas chic du tout

Quando mancavano otto giorni al matrimonio con Carlà ha proposto a Cecilià di tornare con lui. In tal caso del nuovo matrimonio non ne avrebbe fatto più niente.
Sento di poterci passare sopra. Diciamo che la famosa volubilità femminile sta all’indecisione maschile come il giro-vita di una vespa sta alla circonferenza della terra. Ma i comportamenti maschili hanno smesso da tempo di sorprendermi.
Ma che la delicata, accorata, appassionata missiva,” Si tu reviens, j’annule tout!” sia stata inviata sotto forma di SMS non posso tollerarlo.
La forme, Monsieur le President! Je vous en prie!


Apprendo ora dal Nouvel Obs, che “le President a déposé plainte pour faux et usage de faux”. Spero che questo significhi che in realtà a Cecilià aveva inviato un bigliettino!

17 commenti:

  1. Ma se tutte queste chiacchere sono vere a me sorge un dubbio e mi si pone una domanda.
    La Carla sembra essere un tipo abbastanza determinato e sicuro di se. Ma se così fosse, come può una persona con un alta considerazione di se accettare tante cadute di stile ed un uomo che sembra non essere poi così innamorato ma piuttosto un po' vendicativo. Lo so non è il problema della vita ma siccome dal peggio si può anche imparare io ero rimasta piacevolmente colpita da una storiella che si racconta sulla Carla. Allora.... sembra che la sera in cui sono conosciuti lui l'abbia riaccompagnata a casa chiedendole il numero del cell. Poi saluti e baci ed ognuno a casa propria. Dopo cinque minuti lei, sembra, abbia telefonato al solito amico in comune dicendo:" Bel tipo il tuo amico Presidente gli ho dato il mio numero ed ancora non mi ha richiamato." Cioè, lei si stupiva che lui, Le President, graziato da cotanto onore, dopo solo 5 minuti non fosse già lì a comporre il suo prezioso numero. Illuminante. Il riscatto di milioni di donne che pur frequentando uomini assai meno impegnati trascorrono giornate e mesi accanto ad un telefono che non squilla. Però, appunto non mi non mi torna. E se lei non è poi così furba e sicura ho pronta una seconda lezione da tenere a mente.

    RispondiElimina
  2. Delicata?... Accorata?... Appassionata?...
    Ma va là, Marina! Quello è un tubero bitorzoluto e mal cresciuto con un ego da palma tropicale! Che vuoi che gliene importi della forma, a quello lì, se non quella delle proprie terga (e forse anche delle terga della nostra indomita Carlà?)
    V

    RispondiElimina
  3. MY FUNNY VALENTINE, DELICATA, ACCORATA, APPASSIONATA, sono parole IRONICHE !!!
    MARINA

    RispondiElimina
  4. Ciao Cri, beh anche io ho sempre ricevuto telefonate da uomini appena conosciuti nei primi cinque minuti!
    tu no? ;-)
    marina

    RispondiElimina
  5. Ah, Valentina, mi è molto piaciuto "tubero bitorzoluto"! marina

    RispondiElimina
  6. Al nano gli rode che una donna possa averlo mollato.
    Non l'ammazza come qui da noi giusto perché lì in Francia pare sia ancora vietato.

    L'sms come mezzo per esprimere cotanto amore aveva colpito anche me, di tutta la faccenda è l'aspetto più significativo.

    Poteva mandare chez Cecilia una macchina con valletto e messaggio scritto, no? tanto la fuga di notizie c'è stata comunque.
    Andava bene anche un'autocertificazione, non gliel'ha detto Bassanini?

    O tempora, o mores.

    RispondiElimina
  7. Ciao Marina, un uomo (anche se presidente della repubblica) che chiede una cosa simile via SMS, o è un vile, o lo fa per fare passare il torto dall'altra parte, ben sapendo che ad un SMS una donna risponde di sicuro con un NO - se risponde.

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Oddio sti due, ma sono PVOPVIO VOLGAVI! Vabbè, lui è un maschio di destra e ce l'ha duro e non deve chiedere quasi mai. Lei è una cocotte di sinistra (ce ne sono anche lì, tante).Se fossero nostri amici o conoscenti, ne parleremmo dicendo di tutto e di più. Sono persone IMPOVTAVTANTI, note a tutti, ci mancherebbe altro non ricamarci sopra.Ora la cosa che mi rode del tuo post è che non ho capito un bel tubo di quello che ha scritto il Nuovelle Obs. Non ha mandato un sms? E che ha fatto? Comunque, se è vero, hai ragione:è proprio grossier.

    RispondiElimina
  9. Lo snobismo di Anna dalla "r" moscia stile Bevtinotti mi ha fatto collassare dal ridere! E comunque Marina, no, capire l'ironia non è il mio forte, purtroppo... Sono più pesante di polenta e cinghiale!
    V

    RispondiElimina
  10. veramente si dice: Pas de chic?

    RispondiElimina
  11. come niente "forma", nel senso di modo elegante

    ma se preferisci poso mettere pas de tout chic

    RispondiElimina
  12. Ciao Marina! A parte il fatto che non capisco perché lu presidont abbia "depositato piante per fauci e usato delle fauci"... mi chiedo perché siamo qui a discutere di aria fritta. Premesso che, quando sento l'ennesimo notiziario che parla di questa bella coppia (bella solo perché io mi fisso a guardare la stampellona nostrana) a me si scatena una reazione allergica che mi procura psoriasi e un raro caso di orchite bilaterale. Venire a sapere poi che il maschietto in questione si comporta come i ragazzini di 11 anni non mi stupisce più di tanto. Gli uomini non crescono, rimangono bambini. L'unica cosa che cambia è che i giocattoli costano di più è, solitamente, ce li dobbiamo comprare con i nostri soldini.
    Un abbraccio, credo che da qualche parte un uomo vero, nel senso di vir, ci sia ancora... lo spero per voi!

    RispondiElimina
  13. noooo!erore! semmai: pas chic du tout

    RispondiElimina
  14. @polle: speranza vana, vana...

    (come si chiamavano quei comici che dicevano così? :-)

    RispondiElimina
  15. @blonde perdona una signora in età...

    RispondiElimina
  16. ciao Polle, il presidente ha sporto querela per falso e utilizzo di falso ;-)
    orchite bilaterale e psoriasi! addirittura!
    tutto questo per solidarietà con noi femminucce, grazie polle. tu sì che ci capisci!!
    marina

    RispondiElimina

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo