giovedì 9 aprile 2009

Anna!

Ho appena parlato con Anna e abbiamo deciso di fare così: qui su Roma compriamo computer portatile, chiavetta USB e abbonamento. Poi un suo amico viene a ritirarlo a casa mia e glielo porta. Io posso anticipare i soldi ma mi dovete dire ESATTAMENTE  che cosa comprare o qualcuno, cui io darei i soldi, dovrebbe comprare il tutto e portarlo a casa mia.
Chi vuole partecipare potrà versare il suo contributo sul mio c/c
PS Se i soldi dovessero avanzare Anna ci dirà a chi darli

54 commenti:

  1. Vedo che per il pc, si è risolto.Sono contenta.
    Buona Pasqua Marina.
    A presto.

    RispondiElimina
  2. Grande idea. Però non sarebbe meglio aprire un conto apposito in cui ognuno versa quello che può? Così se poi si raccolgono più soldi di quanti ne occorrono per l'acquisto del pc, Anna può sempre suggerirci a chi destinarli...

    RispondiElimina
  3. Sarò assente per qualche giorno, ma magari informami su come partecipare alla spesa...
    Sarebbe bello regalarlo ad Anna da parte di noi bloggers.
    Ciao Marina!

    RispondiElimina
  4. @Arnicamontana: certo si può fare così ma aprire un c/c bancario è più complicato forse e per fare prima io intanto lo comprerei. comunque ditemi voi, marina

    RispondiElimina
  5. Marina sto guardando sul sito di mediaworld. Allora si può comprare un notebook che è la metà di un portatile normale. costa meno e sarebbe più comodo per Anna.
    TI scrivo il link della pagina così ci puoi dare un'occhiata:
    http://www.mediaworld.it/offerte-promozioni/volantino/informatica/notebook.php
    Io purtroppo non me ne intendo granchè però proviamo a sentire da qualche altro blogger.

    RispondiElimina
  6. si si se tu puoi anticipare è meglio comprarlo subito, il mio suggerimento era proprio per restituire i soldi a te

    RispondiElimina
  7. Per me va bene tutto ditemi voi che cosa e io procedo ma non mandatemi a comprare di mia testa, magari faccio un casino! marina

    RispondiElimina
  8. Marina ti sei dimenticata di indicare il num di c/c.
    silvano.

    RispondiElimina
  9. io ci sono, ed anche tante persone ( per ora 7) che leggono il mio blog ed alle quali risponderò personalmente della cosa.
    Mi fai avere il numero del tuo c/c?
    Grazie,
    Luisa
    PS: la mia e-mail è l.pardi@live.it

    RispondiElimina
  10. Provengo dal sito di Silvano. L'idea di Marina mi pare la soluzione più rapida per dare un primo aiuto ad Anna e darle la possibilità di comunicare.

    RispondiElimina
  11. grazie silvano, provvedo subito

    RispondiElimina
  12. MARINA, un toshiba se vuoi windows; io sono un mac user ma so che i toshiba sono i migliori per la concorrenza. Sembra pensarla così anche SILVANO ed i prezzi vanno dai 600 ai 1500

    Credo che intorno agli 800 euro si compri bene

    Comprasse un mac saprei già dirti il modello per spendere sui 980 euro. Ma ripeto un toshiba dovrebbe essere ok.

    Va bene, allora posto sul mio blog i riferimenti del tuo conto corrente e chiedo di iniziare da subito la raccolta per i soldi.

    Se anche ce ne fossero di più io (parlo a titolo personale) ce li lascerei per Anna e l'uso che riterrà più consono fare. Proporro anche questo sul blog

    Ok? Fammi sapere anche da me se é il caso.
    Daniele

    RispondiElimina
  13. Cmq se chi compra se ne intende lasciamo carta bianca.

    RispondiElimina
  14. Condivido il pensiero di Daniele. Il Toshiba è un'ottima macchina. Ti mando il link di quelli in offerta da Media World: http://www.mediaworld.it/offerte-promozioni/volantino/informatica/notebook.php

    P.S. anche l'Acer è molto robusto ed affidabile.

    ciao, silvano.

    RispondiElimina
  15. meglio un computer che un notebook...e se restano soldi una chiavetta con ricarica no?
    controlla il tuo conto che sto facendo il bonifico telematico dall'estero (sappimi dire in privato se è arrivato perché talvolta si incasina)...

    ah, dimenticavo, brava Marina, pratica ed efficace...ti vorrei qui...ma sarà possibile un giorno????????

    RispondiElimina
  16. Marina,
    da ieri grazie a silvio di giorgio, leggo con "trepidazione" il blog di anna, aspettando un cenno per un gesto concreto..
    mi sono ricollegata poco fa con l'intento di proporre di fare colleta tra noi per inviarle un portatile con chiavetta e vedo che banana mi ha preceduta e indirizzata qui.
    Bene, ci sono!

    RispondiElimina
  17. Marina, ho bisogno che tu mi invii l'IBAN...se no l'ambarabam non funziona...(come sai i servizi informatici sono testardi e poco flessibili e dall'estero VOGLIONO L'IBAN non ci sono cazzi!) Inviamelo sul tuo blog o privatamente via Facebook...

    RispondiElimina
  18. ciao Marina,
    vorrei contribuire anche io1
    un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Marina grazie per esserti messa a disposizione.

    RispondiElimina
  20. HO AGGIUNTO L'IBAN
    CREDO :-))

    RispondiElimina
  21. Ragazzi secondo me mandare i soldi sul c/c di Marina è l'idea migliore. Comprerei sicuramente un Pc Portatile completo (Toshiba é perfetto, ha ragione Daniele)Siamo veramente molti ed anche con un piccolo contributo a testa (pensavo ad una cinquantina di euro, ma chi può dia di più) possiamo acquistare bene e resterebbe denaro. Anna saprà certamente come fare per il surplus. Resterò collegato in questi giorni e leggerò: appena siamo pronti faccio il bonifico bancario. Sbrighiamoci. Saluto per tutti.

    RispondiElimina
  22. Marina, intanto grazie per la tua disponibilità :)
    Nel mio blog ho invitato a contribuire.. spero non ti spiaccia, t'ho linkata ed ho messo nel post anche il tuo c/c

    RispondiElimina
  23. @TUTTI FATE DEL MIO CONTO QUEL CHE VOLETE, NON MI LAMENTERO' :-))
    STO ASPETTANDO DI SAPERE DA ANNA SE PREFERISCE UN NOTEBOOK O UN PORTATILE. VI FARò SAPERE
    MARINA

    RispondiElimina
  24. Consiglio netbook (NB: notebook e portatile sono la stessa cosa, penso intendeste netbook parlando di notebook...), ma la cosa più importante sarebbe configurarlo prima di mandarglielo... E se possibile se ci sono soldi in più comprare delle batterie e portargliele già caricate! Non so di quanta energia elettrica siano a disposizione laggiù...

    RispondiElimina
  25. GRAZIE DANILO! SCUSATE L'INSIPIENZA! COMUNQUE HA DETTO ANNA CHE VUOLE UN PORTATILE
    COSI NON CI SONO EQUIVOCI
    MARINA

    RispondiElimina
  26. Ok bene... comunque spero tu riesca a configurare la chiavetta (o a trovare qualcuno che ne sia capace) prima di mandarle il pc, non vorrei che poi ci fossero problemi per Anna laggiù...

    RispondiElimina
  27. ciao a tutti,

    sono viz dal portogallo, sono arrivata dai vari foodblog e vorrei partecipare anche io, anche se non so con quanto, ma conto di fare una piccola colletta tra italiani al lavoro

    io vado controcorrente e suggerisco un mininotebook, come il NetPC, sono più maneggevoli, occupano meno spazio e sono più veloci da caricare (basta chiedere ospitalità in un bar una mezzora per caricare la batteria per un'oretta)

    la spesa è minore, certamente, avanzerebbe un fondo ricariche per la chiavetta... mi sembra che Anna abbia altre spese ora e ricaricare la chiavetta non sia una priorità, possiamo offrirle però l'opportunità di stare collegata col mondo e raccontarci la verità che altri non dicono!

    purtroppo non posso connettermi spesso, quindi, fatemi sapere, magari commentando da me, grazie

    http://viz-everywhere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  28. @chiara milanesi e a tutti.
    L'IBAN e':

    IT34C0560803202000000002727

    Io ho fatto il mio bonifico e ha funzionato.

    @Marina il Numero di CRO/TRN dell'operazione (per controllarne l'arrivo) e': 06458009912

    Grazie per quello che fai e un abbraccio ad Anna

    Visco

    RispondiElimina
  29. Io ci sto, prima possibile provvedo a fare il bonifico. Conta su di me.

    RispondiElimina
  30. Farò l'impossibile per fare il versamento domani pomeriggio.
    Forse servirebbe un portatile di medie dimensioni, leggero e potente allo stesso tempo.
    per praticità, se dovesse all'occorrenza portarselo dietro, come immagino. (parlo per esperienza personale, 7 chili in movimento è micidiale!!)
    Non so se esista un portatile con queste caratteristiche..

    P.s. x tutti
    andate a leggere da anna l'iniziativa di fabio del meetup di napoli.
    Sarebbe bello :-)

    RispondiElimina
  31. MArina l'IBAN credo sia parziale é un numero lunghissimo ne abbiamo URGENTEMENTE BISOGNO

    RispondiElimina
  32. @daniele grazie a VIZ ho inserito l'IBAN nel post! scusatemi
    marina

    RispondiElimina
  33. volevo dire : grazie a VISCO! sono sconnessa. Sto anche vigilando il nipotino nel frattempo... marina

    RispondiElimina
  34. Marina, di nuovo io, vorrei cercare di contribuire con qualcosa, ma credo di poterlo fare solo lunedì... è troppo tardi?

    RispondiElimina
  35. Fatto il mio bonifico grazie all'Iban indicato da Visco.
    Ah! faccio pubblicità all'iniziativa su fb!
    Gio e Ale

    RispondiElimina
  36. Domani faccio il bonifico: ma avete letto che Anna ha un cellulare anteguerra? Non so se c'entri con la chiavetta o altro, ma se avanzano soldi e il cell. le servisse, si potrebbero investire così!

    RispondiElimina
  37. @VIZ va bene quando vuoi. Tanto io aspetto le vostre decisioni e l'incarcerato per comprare che lui è sicuramente più bravo di me, marina

    GRAZIE A TUTTI SIETE FANTASTICI!!!

    RispondiElimina
  38. Con la chiavetta non dovrebbe avere a che fare... e comunque se il cellulare funziona non serve a nulla prenderne uno nuovo, al massimo le si possono fare ricariche e mandare batterie cariche... Almeno, opinione personale!

    RispondiElimina
  39. Ciao MArina,
    ho dato un piccolo contributo, e messo un link nel mio ultimo post.
    A presto, Elvira

    RispondiElimina
  40. Dunque io sono andata in un negozio di elettronica vicino a casa mia, e purtroppo non avevano pc che potevano essere utili. Mi sono anche informata per il telefonino con skype e ne hanno uno dell'hp a 120 euro...Purtroppo è quello che posso fare perchè non ho un conto utilizzabile essendo studentessa...
    Se però serve qualcosa che posso prendere anch'io ditemelo che poi lo spedisco lì a Roma!

    RispondiElimina
  41. Grazie Marina, domani mattina andrò in banca.

    Un abbraccio a tutti.

    RispondiElimina
  42. MARINA: ho sentito l'INCARCERATO che ha sentito ORNELLA la madre di Nicky che (scusa il rigiro) ha sentito Anna. Si incaricherà Lei ad Avezzano di prenderlo e poi alcuni ragazzi che vanno regolarmente e quotidianamente a L'Aquila lo faranno avere ad Anna. Se puoi lasciare un cell all'INCARCERATO per mail così potete contattarvi per i dettagli.

    Daniele

    RispondiElimina
  43. Un inverter da 300 watt, costa € 40,00 circa, le permetterebbe di caricare il notebook ed altro dalla batteria di un auto.
    Suggerirei inoltre, di aprire (qualora non la abbia ancora fatto) un conto pay pal. Il vantaggi sono:
    - anonimato per il donante che lo desideri.
    - inesistenza dei costi per le donazioni. Ciò permetterebbe di rastrellare le donazioni di modesto importo (magari equiparabili al costo del bonifico), il cui totale potrebbe essere molto consistente.

    RispondiElimina
  44. il conto di paypal è un'idea incredibilmente valida, che permetterebbe anche a noi all'estero di aiutare senza gli onerosissimi e inutili costi del bonifico internazionale!

    RispondiElimina
  45. Ciao, arrivo qui dal blog di Silvano, e sono anche un lettore di Anna. Purtroppo non ho la possibilità di fare un bonifico, in quanto non ho la possibilità di muovermi dal posto di lavoro. Se davvero potessi aprire un conto paypal sarei felice di contribuire all'acquisto.

    RispondiElimina
  46. come funziona il paypal? è anna che deve attivarlo?
    buona l'idea dell'inverter... ma se ha problemi di spostamento sarebbe meglio procurare cio' che serve e consegnarlo a lei..? (compreso un telefonino nuovo)

    RispondiElimina
  47. @ Visco: se fai il bonifico telematico (conto ES) costa 90 centesimi...meno di Paypal credo.....Paypal è comunque una buona idea...

    RispondiElimina
  48. @ Visco: se fai il bonifico telematico (conto ES) costa 90 centesimi...meno di Paypal credo.....Paypal è comunque una buona idea...

    RispondiElimina
  49. @Chiara Milanesi: ero io che parlavo del bonifico dall'estero :P

    i costi per me non sono un problema, in portogallo non esistono spese bancarie, ma mi chiedo se Marina paghi qualcosa alla ricezione (non sono pratica, e quando ero in Italia ricordo una cosa delle banche: I COSTI! :D )

    correggetemi se sbaglio
    è che se marina paga per ogni bonifico ricevuto, conviene fare il paypal per lei!

    RispondiElimina
  50. Ciao Marina,arrivo a te dal blog di stella.
    Ascolta dovresti ancora scrivere nel post LA CAUSALE DEL BONIFICO, chiedendo a chi l'ha già fatto.
    Siccome è un versamento pro-terremotati,sarebbe utile aggiun gerlo in modo da evitare le comissioni bancarie.

    RispondiElimina
  51. la gente muore sotto le macerie e voi pensate che sia utile comprarle un computer?

    RispondiElimina
  52. anonimo del cazzo abbi almeno il coraggio di firmarti

    RispondiElimina
  53. Solo ignorando queste provocazioni, possiamo evitare che ci ostacolino nel sostegno dato ad Anna ed alla vera democrazia.
    Cerchiamo di non essere ingenui.
    Mimmo

    RispondiElimina

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo