venerdì 16 novembre 2012

il vocabolario impossibile

"...chi troverà questo mio diario, avrà un sicuro vantaggio su di me: d'una lingua scritta è sempre possibile desumere un vocabolario e una grammatica, isolare le frasi, trascriverle o parafrasarle in un'altra lingua, mentre io sto cercando di leggere nella successione delle cose che mi si presentano ogni giorno le intenzioni del mondo nei miei riguardi e vado a tentoni, sapendo che non può esistere alcun vocabolario che traduca in parole il peso di oscure allusioni che incombe nelle cose."

Italo Calvino "Se una notte d'inverno un viaggiatore"


Non è notte, non è inverno, non sono un viaggiatore, ma anche per me non esiste vocabolario...

2 commenti:

  1. Posso ricopiarla questa frase? Mi piace molto...

    RispondiElimina
  2. Copia quello che vuoi Farfalla Leggera

    RispondiElimina

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo