domenica 16 agosto 2009

vacanza & viaggio/undici

Antoine Bibesco, l'amico di Proust, parlando dei suoi grandi domini, diceva con fierezza: - "L'Orient Express ci mette tre quarti d'ora ad attraversarmi."

Questa storia ce la racconta sempre Paul Morand e rende più favoloso Bibesco che l'Orient Express. Ciò non toglie che dei suoi domini io farei degli appezzamenti di media misura da affidare alle mani capaci di moderni agricoltori. E poi l'Orient Express ci metta pure quanto vuole...


2 commenti:

  1. ho lasciato un commento al post del l2 agosto, probabilmente impopolare, ma sincero. ciao simona

    RispondiElimina
  2. @ lodolite: perché impopolare?

    RispondiElimina

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo