domenica 21 dicembre 2008

ripescando/il vino di Piero Ciampi




Piero Ciampi Il vino

https://www.youtube.com/watch?v=77I7rpaQjVc

11 commenti:

  1. Non conoscevo piero Ciampi, ma il suo vino è di quelli buoni, invecchiato migliora.

    RispondiElimina
  2. quel sapore dolce edd intenso di certi mondi estinti...

    :) dawoR***

    RispondiElimina
  3. Spiacente, io sono quasi astemia...

    RispondiElimina
  4. Ho ammirato da sempre la grande poesia di Piero Ciampi, ma non mi sento di condividere un messaggio che sento profondamente autodistruttivo. Non c'è niente di bello nell'avere il vino come dio, come la droga o la televisione o qualsiasi altra cosa. Umanamente mi sento vicino a lui, può rappresentare poeticamente i miei momenti depressivi, ma credo che si debba continuare a cercare con coraggio lo spirito dell'anima, non quello del vino.
    Giorgio, nel segno del coraggio.

    RispondiElimina
  5. in questo momento il vino mi farebbe meglio del taxolo! ho chiesto all'infermiera di metterti in flebo un prosecco...
    ti porto nei pensieri natalizi!

    RispondiElimina
  6. mettermi mettermi, non sia mai!!!

    RispondiElimina
  7. @ Angela: sai che ti dico? che quel lapsus mi ha commossa. mi sento vicina
    ti abbraccio, marina

    RispondiElimina
  8. @ tutti: non era un invito alla sbornia persa, datevi una calmata :D

    RispondiElimina
  9. grande poeta incompreso Piero Ciampi..."io non ti compro un sottomarino...io ti compro un trasatlantico...Te lo faccio vedere chi sono io!"

    RispondiElimina
  10. Cara Marina, non so bene perchè ma il tuo "datevi una calmata" mi ha fatto ridere la pancia. Forse l'ho sentito amicale, confidenziale, viscerale. Mi è proprio piaciuto.
    Giorgio.

    RispondiElimina

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo