martedì 2 dicembre 2008

odore di cane

Fine autunno. Giorni fa’, come ogni anno, ho estratto dai fogli di giornale i tappeti arrotolati nel caldo dell'estate e li ho distesi nelle stanze di casa. Tutti meno uno, come faccio da molti anni. Ieri per la prima volta sono tornata a distendere anche quell'uno, il preferito del mio cane Orso. Da quando Orso ci lasciò non lo avevo più usato. In ginocchio lo srotolo e ne tendo bene le frange. Lo tratto con rispetto, ci cammino sopra quasi in punta di piedi. A suo tempo, prima di avvolgerlo nei giornali, lo pulii accuratamente. Eppure non sa di aceto, sa ancora di Orso. E' pulito, nitidi i colori, ma conserva quell'odore di pelo bagnato, vitalità e muscoli che emanano i cani
Non è la mia immaginazione malata. Quell'odore di cane lo sentono anche le mie due gatte che, senza aver mai conosciuto Orso, ispezionano il tappeto centimetro per centimetro, guardinghe ma molto interessate, mentre i piccoli nasi mirabolanti quasi penetrano tra nodo e nodo; poi rassicurate ci si rotolano voluttuosamente sopra.
Guardo il mio tappeto persiano. Viene da Kermàn, ha duecento anni ed è ancora bellissimo ma per me è semplicemente il tappeto preferito da Orso. Lo occupava quasi tutto con il suo grande corpo fulvo e da lì mi guardava con i suoi sguardi di comprensione totale. Quanto può valere questo tappeto? mi chiedo. Francamente non lo so: ai miei occhi il suo pregio maggiore è di restituirmi il sentore del mio amatissimo cane. Forse sono un po' barbara, certo animalesca come le gatte, ma, chiesto cortesemente permesso, mi sdraio voluttuosamente sul tappeto anch’ io e cerco dentro di me lo sguardo amoroso di Orso.

13 commenti:

  1. Posso capirti...
    Io ho perduto ormai quasi due anni fa una gattina che avevo da circa dieci anni e la sera quando esco a cercare i due che ho adesso, a volte ancora mi capita di chiamare anche lei...

    RispondiElimina
  2. Mi ci sarei rotolata anche io...
    Quando torno a casa a volte ancora mi aspetto che il mio adorato micio Gastone sia lì ad aspettarmi.
    Adorabili compagni delle nostre vite.

    RispondiElimina
  3. Sono oltre tre anni che il mio cane è uscito di casa ed è svanito nel nulla, lo rimpiango e lo penso ogni giorno.

    RispondiElimina
  4. Non si possono dimenticare l'amore, la compagnia e la tenerezza che ci dispensano i nostri amici a quattro zampe. I tuoi sentimenti sono più che comprensibili e li condivido interamente.

    Saluti :)

    RispondiElimina
  5. L'amicizia di un animale è un dono prezioso. Io non scordo ancora il calore del mio micio Cagliostro.
    gio

    RispondiElimina
  6. è arrivato il tempo per me di avere un cucciolo e donare allegria e benessere in casa. Quando accadrà avrò bisogno dei tuoi/vostri consigli.

    RispondiElimina
  7. OFF TOPICS

    Nasce, come "gemmazione" dal Tafanus, un blog di servizio per l'organizzazione della lotta alla Gelmini: "L'Onda Informa"

    L'indirizzo di questo blog è: http://tafanus-onda.blogspot.com/

    Questo blog nasce per consentire a tutti gli operatori della scuola (studenti ed alunni, professori, ausiliari, ricercatori, etc.), di informare ed essere informati, con breve anticipo rispetto ai "tempi di reazione" di governo e forze dell'ordine, su progetti di manifestazioni, occupazioni, scioperi, assemblee, e tutto ciò che serve per fermare la catastrofe Gelmini.

    L'onda non deve fermarsi, ma deve travolgere tutti i reazionari d'Italia. Questo è un blog "di servizio": vi preghiamo quindi di fornire notizie tempestive e telegrafiche su tutte le azioni di "resistenza organizzata", evitando lunghi proclami. Solo brevi note si servizio, e brevissimi sunti sugli scopi specifici delle singole manifestazioni. Lo spazio dei commenti sarà aperto a TUTTI per postare opinioni, informazioni, suggerimenti.

    Tafanus

    RispondiElimina
  8. il ricordo si fa tenero e si fa struggente,
    Orso c'è ancora, presente e autentico (come il mio Pippo nei miei pensieri e ricordi di lui)
    e il tuo tappeto antico, è maggiormente Temenos, sacro recinto, impregnato di vibrazione, lo spirito esiste e lo possiamo testimoniare!
    ciao gentile marina!

    RispondiElimina
  9. non ha preszzo, oerchè orso liì ha lasciato un po' di sè stesso, tieni qul tappeto srotolato, orso è invisibile ma ti è per sempre accanto e forse un giorno ti manderà qualcuno non per prendere il suo posto ma per seguire da vicino i tuoi opassi. i miei fanno sempre così!

    RispondiElimina
  10. Per me questo è quasi un argomento tabù perché mi fa soffrire tanto!Ho avuto la fortuna di avere nella vita tanti cani e tanti gatti per amici, quando è morto il mio adorato cane bianco, D'Artagnan, non avevo mai sofferto così intensamente per un animale prima di allora, ora questo amore incondizionato lo provo per il gatto che vive con me...Sono d'accordo con Paola dei gatti, prima o poi Orso ti manderà qualcuno, sì...Un caro saluto Marina!

    RispondiElimina
  11. mi permetto di prelevare e pubblicare sul mio blog questo bellissimo ricordo!

    RispondiElimina
  12. paola, fai del mio blog quello che vuoi...

    RispondiElimina

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo