mercoledì 10 settembre 2008

pazienza

Dialogo


A.
Sono guarito? Ero malato?
E il mio medico, chi è stato?
Oh, come tutto ciò ho dimenticato!

B.
Adesso sol ti credo risanato:
Ché sano è sol chi ha dimenticato.


da Friedrich W. Nietzsche La Gaia Scienza
BUR


Debbo ancora tenermi lontana dal computer, accidentaccio!

5 commenti:

  1. Ma noi, pazientemente, aspettiamo...

    RispondiElimina
  2. Abbi pazienza chi ti ama ti attende.Io,per esempio.

    RispondiElimina
  3. Siamo qui ad aspettarti con tanto affetto, Giulia

    RispondiElimina
  4. c'è un premio "pace" per tutti gli amici

    RispondiElimina

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo