giovedì 31 maggio 2007

cronaca nera

Procuratevi uno di quegli uomini che picchiano le donne.
Stando alle statistiche non vi sarà difficile.
Lasciate pure la carcassa al vostro fornitore. Ridotta in polvere verrà utilizzata per il pastone dei maiali negli allevamenti del mantovano.
Fatevi invece consegnare le frattaglie.
Lasciatele per un giorno sotto il getto dell’acqua.
Procuratevi un wok, di cui ungerete delicatamente le pareti con olio vergine di oliva.
Versatevi un trito di cipolla, carota, sedano ed uno spicchio di aglio.
Saltate rapidamente il tutto, rimescolando. Togliete quindi lo spicchio di aglio.
Aggiungete le interiora che avrete fatto a piccoli dadini sul vostro tagliere.
Salate, pepate e aggiungete abbondante timo e un decilitro appena di Marsala secco. Maschererà il sapore un po’ ferino delle interiora.
Lasciate cuocere una decina di minuti non di più.
Mettete le frattaglie a riposare in una terrina.
Quando saranno tiepide servitele al vostro gatto.
Potrebbe rifiutarle.
In questo caso buttate il tutto nella pattumiera.
Sentitevi tranquille: non è colpa vostra se pur ben cucinate le interiora di un uomo che picchia le donne restano disgustose.

Ah! Fate una pulizia accurata della vostra cucina prima di farvi una bella doccia.

Nessun commento:

Posta un commento

Non c'è niente di più anonimo di un Anonimo